Il concetto qualità è insito nel DNA dell'azienda.

L'essere ubicati nell'area del Consorzio Calzaturiero della Riviera del Brenta, famosa in tutto il mondo per essere la zona di produzione delle scarpe dei grandi stilisti (Louis Vuitton, Gucci, Armani, Hugo Boss, Kenzo, ecc.), ha infatti permesso ad Euromark di acquisire esperienza nella selezione e nella lavorazione dei pellami, esperienza nel tempo tradotta in organizzazione di processo.

L'azienda applica la metodologia del miglioramento continuo; l'operatore controlla ogni singola fase ed interviene, modificando il processo, qualora riscontri anomalie qualitative; non solo, essendo le lavorazioni in molti casi artigianali, l'azienda sviluppa o modifica i macchinari al fine di mantenere elevata e costante la qualità senza tuttavia trascurarne la capacità produttiva.

Un servizio qualitativo accurato e puntuale non trascura l'ambito della comunicazione; in quest'ottica l'azienda sta implementando il sistema informatico per permettere al cliente di "monitorare" via web, in tempo reale, lo stato di avanzamento degli ordini.

Audit:

Continous Improvement Report (CIR)

Workplace Conditions Assessment Report (WCA)

  • FSC
  • OEKO-TEX
  • OEKO-TEX